giovedì 25 giugno 2015

MADE.COM: il design democratico

MADE.COM nasce nel 2010 a Londra nel quartiere di Notthing Hill grazie all’incontro di tre appassionati di design: Ning Li, Chloe Macintosh and Julien Callede. Obiettivo: cambiare le regole del design e della progettazione di interni e rendere il design democraticamente accessibile a tutti.
Ad oggi, la maggior parte dei prodotti di design sono venduti in negozio con un notevole ricarico sul costo di produzione, spesso anche attorno al 500%. Questo perché tra il produttore ed il consumatore finale troviamo numerosi intermediari tra cui agenti di vendita, importatori, venditori.
MADE.COM elimina tutti gli intermediari e collega i designer ed i produttori direttamente al consumatore finale. Il risultato di questo processo permette di ottenere un prodotto dal design esclusivo, che non rinuncia alla qualità dei materiali e dei processi produttivi, a un prezzo fino al 70% più basso del normale prezzo di mercato.


Sei di Milano? grazie ad un temporary c'è la possibilità di toccare con mano le collezioni in vendita attraverso l'e-shop di MADE.COM. 
Il nuovo Temporary showroom in via Cerva, a Milano sarà aperto nei giorni 4, 5, 18 e 19 luglio, 12, 13, 26 e 27 settembre, 17 e 18 ottobre per poi allargarsi ad altre città internazionali.

Nessun commento:

Posta un commento