martedì 5 febbraio 2013

Stockholm Furniture & Light Fair

Inizia oggi l’edizione 2013 di Stockholm Furniture & Light Fair, il salone internazionale dedicato al design scandinavo, che ritorna a Stoccolma fino a sabato 9 febbraio per presentare una vetrina sulle tendenze future dell’interior design, nuovi trend, prodotti d’arredo, materiali innovativi e sistemi d’illuminazione.








Tra le numerosissime iniziative di Stockholm Furniture & Light Fair una mostra rivolta ad architetti, designer e  buyer dal titolo “Il punto di vista degli architetti sulle future tendenze scandinave nell’ambito di colore e materiali“. Protagonisti della rassegna ‘materia’ e ‘colore’ raccontati dal punto di vista scandinavo.

Non solo. Stockholmsmässan ospiterà iniziative ed installazioni tra cui quelle firmate dal designer Jan Rundgren: “Let there be style”, un’installazione dedicata allostile scandinavo, dove i protagonisti saranno i materiali naturali come legno, vetro e pietra; “Let there be light” il progetto intitolato all’illuminazione; “Let there be Future” l’installazione che illustra l’importanza della qualità d’arredo degli spazi pubblici.

Anche quest’anno Stockholm Furniture & Light Fair offre spazio ai giovani designer con la “Green House 2013”, la cui realizzazione quest’anno è stata affidata allo studio di design Note.

“Eravamo in fibrillazione non appena ci è stato assegnato il compito di realizzare la Greenhouse 2013! Da subito avevamo l’intenzione di dare un tocco fresco, giovane e dinamico per dare spazio a nuove idee per essere notate e sviluppate. Ci siamo ispirati ai giardini barocchi, alla loro suddivisione a blocchi parterre e spazi. Abbiamo immaginato la Greenhouse come l’oasi della manifestazione, un posto che lasci libero spazio al design e alle idee” ha spiegato Johannes Carlströmfrom partner dello studio svedese.
 
[Fonte: Archiportale]

Nessun commento:

Posta un commento