martedì 20 marzo 2012

Guerrilla Crochet

Guerrilla Crochet, o Yarn-bombing è una nuova forma d’arte che nasce dalle strade; il nome Yarn-bombing letteralmente significa “bombardamento di filati”, mentre Crochet significa “lavorare all’uncinetto“, e il Guerrilla Crochet è un movimento internazionale che  colora le  città vestendole con installazioni in lana o stoffa. L’ iniziativa nasce  in modo del tutto casuale nel 2005, a Houston in Texas, quando Magda Sayeg proprietaria  di un negozio di abbigliamento, ha deciso di utilizzare maglioni semilavorati per decorare le maniglie delle porte della sua boutique; l’ idea è piaciuta talmente tanto che si è diffusa in tutto il mondo, diventando la nuova Street Art.














[Fonte: mostremusei]

Nessun commento:

Posta un commento