martedì 29 novembre 2011

Nacho Carbonell da Rossana Orlandi

Rossana Orlandi ospita fino al 10 dicembre nello spazio di via Matteo Bandello 14 la mostra 3 Years di Nacho Carbonell che fa il punto su tre anni di produzione.
«Facciamo il punto della situazione» spiega il designer, «e presentiamo cose diverse: tutte sono necessarie per capire il senso del mio lavoro. Ci sono oggetti poetici, altri forse inquietanti. E molti sono fortemente simbolici, come nel caso delle scale: metafora del tentativo di crescere, per migliorarsi e andare sempre più in alto».













In mostra: strumenti capaci di stravolgere le nostre abitudini percettive. La retrospetiva milanese è l'occasione per una riflessione a tutto tondo. Con un approccio sincronico, le convenzioni geografiche e cronologiche saltano per seguire le acrobatiche riflessioni del designer. «Sono concentrato sulle necessità dell'umanità contemporanea. I miei oggetti riflettono il mondo che vedo. E le sue nuove declinazioni, come il nomadismo». Pensieri dal suo laboratorio che sembra una roccaforte. «Come da Rossana. Questi spazi sono bolle per me, funzionano come isole»

[Fonte: At Casa

Nessun commento:

Posta un commento