giovedì 10 novembre 2011

Luce d'oriente

Ci ricorda i vecchi cappellini cinesi in paglia la lampada Luchsia, disegnata dallo svedese Johan Carpner.
Il cappello  è composto da tre diversi coprilume, un primo, bianco, che avvolge completamente il bulbo luminoso, un secondo a tronco di cono, di poco più largo, realizzato in un tessuto più leggero e colorato e un terzo a falda larga, plissettato, declinato in tre differenti colori, azzurro, grigio e marrone. 




Nessun commento:

Posta un commento