lunedì 10 ottobre 2011

Martino Gamper: Condominium

 “Martino Gamper realizza arredi dalle forme curiose. Un misto di strani angoli, protuberanze, superfici improbabili e caratteristiche idiosincratiche, i suoi pezzi appaiono in equilibrio precario come in attesa di prendere vita sulla terra”. Emily King (2009)

La Galleria Franco Noero ospita a Torino la prima mostra personale del designer Martino Gamper: Condominium, fino al 24 ottobre. L'intervento nellʼinsolito edificio torinese è contraddistinto da un approccio assolutamente unico e personale, in cui le stanze dei vari piani sono trattate come singole abitazioni di altrettanti inquilini, un vero e proprio "condominium" nel quale gli oggetti realizzati sono inseriti in spazi pensati e arredati come porzioni di case, in modo da creare un progetto abitativo totale. Il designer si è trasferito per un mese a Torino per lavorare su arredi trovati - credenze, tavoli, comodini, sedie e lampade realizzati tra gli anni ʼ50 e ʼ70 - che rimandano al gusto della media borghesia di quel periodo. Gamper costruisce pezzi unici contaminando gli arredi trovati, tagliando e assemblando parti di essi in forme inedite, ricollocando parte della loro storia materiale e di creazione in un progetto del tutto nuovo da lui accuratamente orchestrato.













Galleria Franco Noero
Via Giulia di Barolo 16 D
10124 Torino
Dal giovedì al sabato, 15:00 - 19:00. Solo su prenotazione.
Per facilitare l'accesso ai piani dell'edificio, l'ingresso è consentito a gruppi di non oltre 8 persone.

Nessun commento:

Posta un commento