lunedì 16 maggio 2011

Al via la seconda edizione di Mi Japan!

Nell’anno che ha visto il Giappone colpito da una grande tragedia su più fronti, tsunami, terremoto e gravissimo pericolo nucleare, il Mi Japan Festival si ridisegna, grazie alla collaborazione di molti partner che hanno aderito al progetto, diventando Mi Japan for Japan. Comunicare la grande cultura di una nazione nei suoi aspetti tradizionali e contemporanei vuol essere, per questa iniziativa, veicolo privilegiato di sostegno e solidarietà per le popolazioni colpite. 




Nella tre giorni che si svolgerà dal 20 al 22 maggio 2011, presso i suggestivi chiostri del ‘400 dell’Umanitaria di Milano in via San Barnaba 38, si alterneranno dimostrazioni, esposizioni, mostre, performance e spettacoli di qualità organizzati da artisti, designer, associazioni, aziende, piccole e grandi realtà produttive e culturali, che hanno condiviso l’obiettivo principale di questa edizione: la raccolta fondi per le popolazioni colpite del Sol levante. Parte del ricavato dal costo dei biglietti d’ingresso ma anche delle varie iniziative del festival, come ad esempio la t-shirt prodotta da Mi Japan for Japan e realizzata con un soggetto disegnato ad hoc dall’artista e designer Simone Legno, aka Tokidoki, sarà devoluto alla Croce Rossa Giapponese.

Nessun commento:

Posta un commento