venerdì 1 aprile 2011

I giardini di Russel Page

Il volume, edito da Electa, ripercorre in senso tematico e cronologico il percorso professionale e la formazione artistica di Russell Page, tra i maggiori progettisti di giardini dei nostri tempi. Dal suo esordio in Inghilterra e in Europa fino al Medio Oriente e alle Americhe, Page viene chiamato da una clientela raffinata e altolocata per ridisegnare gli esterni di sontuose dimore.
Nel libro il testo corre affiancato da splendide immagini dei giardini realizzati dal maestro: distese e giochi d'acqua, fiori e piante sapientemente abbinati, ampi spazi e raccolti pertugi nel verde.
Una grande varietà compositiva e uno stile che hanno fatto la fortuna dell'artista: al lavoro di Page si ispirano tuttora scuole internazionali di architettura del paesaggio, ma la sua fama arriva anche ad ammiratori ed estimatori tra il pubblico non specializzato.













 

[Fonte: Electa]

Nessun commento:

Posta un commento