giovedì 20 maggio 2010

Azzurro come il suono di un flauto

Per Kandinskij il movimento del colore è una vibrazione che tocca le corde dell'interiorità.  I colori  sono da lui descritti in base alle sensazioni e alle emozioni che suscitano nello spettatore e paragonati a strumenti musicali. L'azzurro è dotato di un movimento orizzontale e di un movimento concentrico-centripeto perché si avvolge su se stesso, creando un effetto di immersione che attira lo spettatore. L'azzurro è il blu che tende ai toni più chiari, è indifferente, distante, come un cielo artistico; è paragonabile al suono di un flauto.

Ispirazioni:


Tazze e piatti di Acacia


Candela profumata Harry & David

Teiera di Paper Source

Lettere di legno da applicare alle pareti di William Dohman acquistabili su Etsy



Ombrello stampato, acquistabile su World Market


Tessili per la tavola in lino, acquistabili su Dillard's


Cuscino Rachel
Stoviglie Cottage
Tovaglia Anton
Posate Sienna
Pomello Kids Rex
Scatola Kids Stripes
Tutto Zara home



Cuscino | Lenzuola | Sedia di Liberty of London




Oggetti di Gervasoni


[Fonte immagini: Apartment Therapy]

Nessun commento:

Posta un commento