martedì 13 aprile 2010

Le mille e una notte

Stoffe preziose, ricami e disegni floreali. I colori forti dell'India, uno stile che racchiude i segreti di luoghi lontani. Esuberanza esotica dove gli arredi hanno un anima.


Suggestioni Kenzo


In stile, gli oggetti di Tai che si possono acquistare da Immaginaria  in C.so di Porta Ticinese, 53 a Milano.


Assolutamente esotica: "Odalisca" di Francesco Binfaré per Edra. La pittura dell’ottocento,  le ispirazioni orientali, i disegni elaborati che ci portano in tempi di tradizioni antiche vengono abbinati ad una tecnica di tessitura molto elaborata.


Suggestioni Etro


Celebrating India, immagini dal servizio di Elle Decor


Meravigliosi i prodotti di Bokja. Due designer: Baroudi & Hibri che girando per i mercatini del libano e del mondo  recuperano arredi antichi e gli danno una nuova vita rendendoli pezzi unici. Partendo dalle conoscenze tramandate dagli antici artigiani per arrivare al design dalle forme moderne.
Il cuore degli oggetti sta nel tessuto, proprio per questo il nome Bokja, che è un tipo di velluto prezioso usato in Medio Oriente per custodire i tesori.
Per informazioni su questi arredi si può contattare Lo Spazio Rossana Orlandi di Milano.

Nessun commento:

Posta un commento